Tutorial - Consigli per smacchiare i tessuti

Cose da sapere: Consigli per smacchiare i tessuti

Tende ingiallite

Per sbiancare le tende ingiallite, dopo averle lavate, immergetele in una soluzione di acqua e lievito (1 bustina in 5 litri d'acqua). Lasciate in ammollo rigirandole. Sciacquatele e stendetele all'ombra.

Bruciatura di ferro da stiro

Per eliminare i segni delle bruciature del ferro da stiro sui capi sintetici, strofinateli delicatamente con una zolletta di zucchero.

Se la bruciatura non è troppo vistosa, eliminatela subito tamponando con aceto bianco.

Macchie di birra

Se il tessuto si sporca di birra se è di cotone, bagnatelo con acqua sul diritto e con glicerina sul rovescio. Procedete al lavaggio con detersivo neutro. Se il tessuto è di seta, preparate una soluzione con acqua e alcol denaturato. Sciacquate abbondantemente.

Gomma da masticare

Se una gomma da masticare si attacca inavvertitamente su un indumento mettetelo in un sacchetto e riponetelo in freezer.

La gomma, una volta ghiacciata, si staccherà a pezzettini. Procedete quindi al lavaggio.

Ruggine

Se il tessuto è lavabile, tamponate la macchia con un prodotto antiruggine o acido ossalico. Se non avete a disposizione questi prodotti, applicate succo di limone caldo. Lavate in seguito con detergente.

Se il tessuto è lana, seta o sintetico, tamponate con acqua e ammoniaca.

(Scritto da Tiziana Aragni)

Inserisci la sequenza di numeri nel campo seguente

I campi con * sono campi obbligatori.